L’attaccante rossonero ha di recente fatto chiarezza in merito al cachet di Sanremo. Ecco le sue dichiarazioni.

Zlatan Ibrahimovic è intervenuto in occasione della conferenza stampa di presentazione della prima puntata della settantunesima edizione del Festival di Sanremo.

Galliani Zlatan Ibrahimovic Milan-Spal

Per l’occasione ha dichiarato: “Tutti sanno che sono un professionista, non so che c’è un motivo se Amadeus mi ha chiamato: vuole spaccare tutti i record. Così mi sono presentato. Mi ha detto solo: presentati, ci divertiamo. Se ho paura? Paura no, semmai sono un po’ nervoso. Non sono pauroso, credo nel destino e mi piace scoprire le cose. Se la mia famiglia sta bene sto bene io. Berlusconi? Sono sicuro che mi avrebbe fatto venire a Sanremo, mi vuole troppo bene. Anche se mi ha mandato a Parigi. I cachet? I soldi non sono importanti, nel mio mondo non mi serve nulla. Faccio questa cosa con il cuore per far vedere a tutti che sono grato a quello che l’Italia ha fatto per me. I soldi che entrano li diamo in charity (beneficenza), non vi preoccupate“.

TAG:
Ibrahimovic Sanremo

ultimo aggiornamento: 02-03-2021


Serie A, Bassetti: “Vacciniamo tutti i calciatori, subito”

Sconcerti: “Ibrahimovic? Con questo infortunio può andare tranquillamente a Sanremo”