Salvini: "Perché l’arbitro non è sceso in campo con la maglia bianconera?"

Salvini: “Perché l’arbitro non è sceso in campo con la maglia bianconera?”

L’andata della semifinale di Coppa Italia è finita con il risultato di 1-1. Ad esprimere il proprio parere in merito Matteo Salvini con un commento social.

Il match d’andata della semifinale di Coppa Italia tra Milan e Juventus è finito con il risultato di 1-1. Una partita che ha visto la presenza di oltre 70 mila tifosi a San Siro e una buona reazione della squadra dopo la delusione della sconfitta nel derby con la Madonnina.

derby Eriksen San Siro Ricardo Rodriguez

Allo stesso tempo non sono mancate le polemiche come quelle inerenti il calcio di rigore assegnato alla Juve e realizzato da Cristiano Ronaldo al 91′ in seguito ad un fallo di mano di Calabria.

A commentare questo episodio, oggetto di contestazione, il segretario della Lega e grande tifoso del Milan, Matteo Salvini. A corredo di un post su Instagram del Milan, in cui veniva chiesto di scegliere l’uomo della partita di ieri contro la Juventus, Matteo Salvini ha infatti commentato: “Perchè l’arbitro non è sceso in campo con la maglia bianconera, già che c’era???“.

Un commento, quello di Salvini contro l’arbitro Valeri, che va ad aggiungere al tam tam di polemiche in Rete. In molti, infatti, hanno contestato la decisione dell’arbitro di dare il rigore alla Juve allo scadere del match, togliendo in questo modo la gioia della vittoria ai rossoneri.

Aggiornato il: 14-02-2020

Effettua il Login per commentare
  Iscriviti  
Notificami