Calabria resta al Milan: Massara blinda il prodotto del vivaio

Salgono le quotazioni di Calabria

Con la conferma di Calabria (“Non è sul mercato”, ha dichiarato a sorpresa il d.s. Massara), cade l’opzione Aurier. Il Milan potrebbe confermare i suoi terzini.

Le quotazioni di Davide Calabria sono in netto rialzo. Il terzino rossonero sembrava destinato a lasciare il club, ma le parole del direttore sportivo Frederic Massara, intervenuto in conferenza stampa (insieme all’a.d. Ivan Gazidis e al responsabile dell’area tecnica Paolo Maldini) in occasione del primo allenamento della squadra dopo il raduno, hanno cambiato gli scenari.

Davide Calabria Milan

“Davide è un prodotto nel nostro settore giovanile – ha affermato il dirigente rossonero – e spesso viene minimizzato il valore di questi giocatori. Negli ultimi anni ha fatto bene e non lo consideriamo sul mercato”. Nel mercato vale tutto e il contrario di tutto (un’offerta allettante potrebbe cambiare nuovamente le carte in tavola), ma al momento la posizione della società è chiara: Calabria non si muove.

La conferma del terzino – unita a quella del collega Andrea Conti e all’acquisto di Pierre Kalulu – stoppa l’arrivo di un nuovo esterno destro. Il nome forte sembrava essere quello di Serge Aurier, ma anche in questo caso è arrivata la smentita di Massara: “Sono molti i nomi che ci vengono accostati. Aurier è un ottimo giocatore, ma non ci sono al momento le condizioni per pensare a lui. Non è un obiettivo”.

Aggiornato il: 25-08-2020