Ecco quanto dichiarato di recente dal sindaco di Milano, Beppe Sala, in merito al nuovo stadio di Milano.

Milan si appresta a votare ed eleggere il prossimo sindaco di Milano. Tra i candidati Giuseppe Sala, sindaco di Milano uscente e ricandidato per le elezioni del 3-4 ottobre 2021. In attesa di scoprire cosa decideranno i milanesi, Beppe Sala, intervenuto nel corso all’assemblea annuale di Anaci, a proposito del nuovo stadio ha dichiarato: “È categorico: a Milano due stadi da calcio non potranno esserci. Quando va bene San Siro costa una decina di milioni di euro all’anno tra gestione e manutenzione, per farci qualche concerto d’estate o nella speranza ci giochi la nazionale”. Ha quindi proseguito: “Se vinceremo le elezioni reincontreremo le squadre, e il dibattito sarà sul restante 55% di finanziamento. Abbiamo fatto passi avanti negli ultimi mesi, non si può tornare indietro“.

San Siro
San Siro
Milanello

ultimo aggiornamento: 20-09-2021


Juve, litigio Szczesny-Rabiot: colpa del gol di Rebic

Gullit a Sky: “Il Milan ha trovato la strada giusta”