L’elogio di Sacchi al Milan di Pioli: “C’è voglia di stupire e un collettivo con grandi motivazioni, entusiasmo e generosità”.

“Il Milan è l’esempio: primo con merito, gioca bene e diverte”. Lo ha scritto Arrigo Sacchi su La Gazzetta dello Sport. L’ex tecnico rossonero ha speso parole d’elogio per la squadra di Stefano Pioli: “È giovane – ha affermato – il club ha grande storia e dimostra elevata competenza. C’è un collettivo con grandi motivazioni, entusiasmo e generosità, componenti imprescindibili per crescere, migliorarsi. Eroi sono coloro che fanno tutto quello che possono fare (Roland). Questa etica è la cosa più importante, senza la quale puoi avere i più grandi giocatori e allenatori ma vincerai molto poco”.

“Anche grazie ad un gruppo così determinato e volonteroso – ha scritto Sacchi sulle colonne della rosea – Pioli ha potuto dare un’ottima organizzazione che permette risposte automatiche ai giocatori, che stanno crescendo individualmente grazie al collettivo. Giovani, non hanno l’esperienza e le qualità di rivali come Juve, Inter e Roma, ma hanno una gran voglia di stupire”.

TAG:
Arrigo Sacchi

ultimo aggiornamento: 27-12-2020


Inzaghi: “I tifosi del Milan sono sempre nel mio cuore”

Boateng: “Felicissimo per il Milan. E su Ibrahimovic…”