Intervista ad Alessio Romagnoli dopo il successo per 3-1 al San Paolo: “Siamo una squadra giovane, ma possiamo giocarcela con tutti”.

Il capitano del Milan, Alessio Romagnoli, ha parlato della vittoria con il Napoli ai microfoni di Sky Sport. “Una bella prova contro una grandissima squadra. Siamo stati molto bravi e lucidi nel rimanere in partita sul 2-1. Pensavamo di soffrire, invece abbiamo fatto una grande partita e l’abbiamo gestita bene. Ci facciamo i complimenti ma adesso pensiamo alla prossima”.

Una considerazione anche sull’ennesima prestazione super di Ibrahimovic: “È il campo che parla, lo dico sempre. Le sue qualità sono assurde. Ci ha fatto vincere ancora, lo ringraziamo. Grazie a lui e grazie a tutta la squadra”.

Zalatan Ibrahimovic
Nella foto: Zalatan Ibrahimovic

“Abbiamo molta più fiducia nei nostri mezzi – ha affermato Romagnoli a proposito del gruppo rossonerovincere aiuta a vincere, dobbiamo continuare così e giocare sempre meglio. Siamo una squadra giovane ma forte, possiamo giocarcela con tutti. Scudetto? È presto, il campionato è appena iniziato e per noi è importante andare in Champions League”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 24-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Voci dalla Turchia: Calhanoglu attratto dalla Juve

Mirabelli: “Mi auguro che Calhanoglu possa rinnovare”