“Franck ha gli stessi atteggiamenti che aveva nella passata stagione: lavoro, serietà e professionalità”, ha dichiarato Pioli.

Nel corso della conferenza stampa odierna, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha parlato della situazione di Kessie: “Non mi preoccupa perché gli atteggiamenti di Franck sono i migliori possibili, gli stessi che aveva nella passata stagione: lavoro, serietà e professionalità. Poi che non sia al 100% ci sta. È ancora un po’ indietro nelle sue potenzialità, con le olimpiadi e l’infortunio ci sta che abbia perso qualcosina. Franck è molto forte, può dare un apporto importante. È sbagliato giudicare le prestazioni in base al contratto. Valuto per quello che mi dà sul campo, ci sono tantissimi giocatori in tantissime squadre che sono in scadenza ma non c’è tutto questo clamore. C’è una trattativa, arriverà il momento della decisione, negativa o positiva che sia. Non so dire quando ci sarà una conclusione e la tempistica. Non è la cosa più importante, sono importanti i suoi atteggiamenti che sta mettendo a disposizione, il resto non mi riguarda. C’è una trattativa in corso, ci sono due parti che proveranno a trovare un’intesa”.

Franck Kessie
Milanello

ultimo aggiornamento: 02-10-2021


Verso Atalanta-Milan: la conferenza stampa di Pioli

Atalanta, Gasperini: “Mi aspetto un Milan propositivo”