Maldini e Boban sono soddisfatti del lavoro e del rendimento di Ibrahimovic: la proposta di rinnovo potrebbe arrivare prima della fine della stagione.

Il Milan è soddisfatto di Ibrahimovic e presto potrebbe presentargli una proposta di rinnovo. A dare la notizia è La Gazzetta dello Sport, che si sofferma sul futuro del fuoriclasse svedese. Zlatan ha messo tutti d’accordo, dalla dirigenza ai compagni di squadra e all’allenatore Stefano Pioli, che mai rinuncerebbe al suo attaccante più forte.

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan
Zlatan Ibrahimovic

Stando a quanto riferito dal noto quotidiano sportivo, Maldini e Boban, ovvero i dirigenti che hanno reso possibile il ritorno a Milano di Ibra, apprezzano il lavoro del forte attaccante a tal punto da volergli al più presto sottoporre il rinnovo per un altro anno. Il contratto di Zlatan scadrà il prossimo 30 giugno, ma la proposta della società di via Aldo Rossi potrebbe arrivare con largo anticipo rispetto alla fine della stagione. Ibrahimovic si è calato perfettamente nella parte e ha alzato il livello di competitività della rosa di Pioli. I compagni sono felici della sua presenza, così come i tifosi rossoneri, che ovviamente sono pazzi di lui. In campo ha spesso fatto la differenza e anche il fisico – nonostante i 38 anni – ha retto bene. Il Milan, dunque, vuole andare avanti con il suo leader, il quale potrebbe dettare una sola condizione: avere una squadra più competitiva.

TAG:
calciomercato slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 25-02-2020


Milan, Allegri allontana il PSG: ritorno in rossonero?

Milan, Pioli ha valorizzato tanti giocatori