Rossoneri pronti a soddisfare la richiesta di Ibrahimovic, il quale sarebbe felice di proseguire la sua avventura a Milano. Il rinnovo si farà.

Ibrahimovic e il Milan insieme anche nella prossima stagione? Certo che sì. Lo vuole il club, lo vogliono i tifosi, lo vuole soprattutto Zlatan, che in questi mesi sta dimostrando tutto il suo spessore e l’attaccamento per la maglia rossonera. Ibra è il faro della squadra, il punto di riferimento in campo e nello spogliatoio. E i vertici di via Aldo Rossi vogliono tenerselo stretto, convinti che possa far bene e sostenere questi ritmi anche l’anno prossimo.

Fiorentina-Milan Raiola champions Ibrahimovic Milan-Sampdoria
Fonte foto: acmilan.com

Come riporta La Gazzetta dello Sport, i dirigenti milanisti parleranno con Ibrahimovic di rinnovo ancora prima della fine del campionato, a prescindere dal piazzamento finale in classifica. Resta da capire, però, cosa ne pensa il diretto interessato.L’attaccante sarebbe felice di restare, ma. in un Milan più competitivo. Richiesta legittima per chi vuole chiudere la carriera ai vertici. Stando alla notizia riferita dalla rosea, il club è pronto a soddisfare la richiesta del suo campione. L’obiettivo, infatti, è comune: costruire una squadra più forte, con Zlatan parte integrante del progetto. Nei prossimi mesi, Maldini e Boban incontreranno il giocatore e il suo entourage per mettere nero su bianco.

TAG:
calciomercato slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 27-02-2020


Calciomercato Milan, rinnovo Giacomo Bonaventura in stand-by

Milan, obiettivo Zaracho: il giocatore ha detto sì