Il Milan beneficerà di uno sconto del 50 per cento sulle tasse per il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic, grazie al Decreto Crescita

Ibra e il Milan andranno avanti insieme per un altro anno ancora, alle stesse condizioni attuali, ovvero 7 milioni netti per dodici mesi. Prolungando la permanenza di Ibrahimovic in Italia fino al 2022, lo svedese e il club rossonero potranno beneficiare definitivamente dello sgravio fiscale previsto dal Decreto Crescita, che consentirà uno sconto del 50% sulle tasse.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Dunque – sottolinea La Gazzetta dello Sport -, tenere l’attaccante per un ulteriore anno peserà 10,5 milioni lordi (anziché i precedenti 14): semplificando, è come se l’ingaggio della punta ammontasse a circa 5 milioni netti, ovvero poco più del tetto di 4 milioni che Gazidis, Maldini e Massara vorrebbero fissare per i prossimi contratti. 

TAG:
calciomercato Milanello rassegna stampa slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calhanoglu: la Juventus non ha intenzione di accontentare le sue richieste

Mercato Milan: Milik sempre nel mirino