Emirates-Milan, accordo vicino: ma il rinnovo sarà al ribasso

Milan, Emirates pronto al rinnovo ma… al ribasso!

Il nuovo accordo con Emirates prevede la diminuzione della parte fissa rispetto agli attuali 14 milioni di euro.

Rinnovo in vista, ma al ribasso. Come riporta il quotidiano Tuttosport, Emirates (main sponsor del club rossonero) e Milan sono a un passo dal rinnovare il loro accordo, in scadenza il prossimo giugno. Ma c’è una novità: stando a quanto riferito dal noto giornale sportivo, la nuova intesa – che le parti hanno già raggiunto – prevede numeri più bassi. Ci sarà la diminuzione della parte fissa rispetto agli attuali 14 milioni di euro (si parla di almeno 4-5 milioni in meno), con la differenza che verrebbe corrisposta da Emirates in base ai risultati che il Milan riuscirà a ottenere nelle prossime stagioni.

Ivan Gazidis Milan

Sempre secondo la notizia riportata da Tuttosport, uno dei fattori che ha portato la nota compagnia aerea ad abbassare la quota di sponsorizzazione è il fatto che la squadra rossonera non partecipa alla Champions League da ormai sei anni. Il declino sportivo del Milan, dunque, sta incidendo pesantemente (e inevitabilmente) anche sui ricavi. L’amministratore delegato Ivan Gazidis è al lavoro ormai da tempo per ovviare a questa situazione, ma sta faticando e non poco a trovare nuovi sponsor di un certo peso disposti a investire nella società milanista.

Aggiornato il: 13-01-2020