Nel caso in cui decidesse di rinnovare col Milan, Donnarumma firmerebbe al massimo un biennale. Ma il Milan non è d’accordo.

Ogni trattativa è congelata, ha dichiarato Paolo Maldini. La pausa di riflessione su Donnarumma non dovrebbe stravolgere i piani iniziali. Difatti – puntualizza La Gazzetta dello Sport -, lo stesso Milan aveva accettato l’idea di discuterne a fine stagione. Il management spera di presentarsi all’appuntamento con almeno il visto per la Champions, nella consapevolezza che, qualora Gigio restasse, proverà a siglare al massimo un biennale. Il Diavolo confida di spingersi oltre, quantomeno fino al 2024.  Poi c’è la questione dello stipendio. Più il contratto è breve, meno i rossoneri sono disposti a sborsare. 

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma
TAG:
calciomercato Gianluigi Donnarumma Milanello rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 03-05-2021


Il “triangolo” Milan-Donnarumma-Juve: tutto passa dalla Champions

Verso Juve-Milan: la settimana più lunga di Donnarumma