Maldini e Massara non intendono più prestarsi al gioco orchestrato da Mino Raiola per il rinnovo del suo assistito Donnarumma.

Maldini e Massara si sono stancati di partecipare al gioco di Raiola per far firmare Donnarumma che, fra l’altro, include ricche commissioni. Il Milan ha messo sul piatto otto milioni di euro per cinque anni e non parteciperà ad aste al rialzo, scrive oggi Tuttosport.

 

Juan Musso Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma

TAG:
calciomercato Gianluigi Donnarumma rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 25-04-2021


Corriere dello Sport – Milan, un record da non fallire

Tassotti: “Calabria è forte, può costruirsi una carriera importante”