Accordo ormai vicino, Donnarumma starebbe per dire sì a un contratto da 8 milioni a stagione. Da definire solo l’entità della clausola rescissoria.

Semaforo verde tra Gianluigi Donnarumma e il Milan. Il riferimento, ovviamente, è al prolungamento del contratto del giovane portiere. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, che parla di “firma vicina”, l’accordo tra le parti sarebbe ormai a un passo.

Mino Raiola Dumfries
Nella foto: Mino Raiola

Stando a quanto riferito dal noto giornale sportivo, con il nuovo accordo fino al 30 giugno 2024, Gigio guadagnerebbe circa 8 milioni di euro netti all’anno (un incremento di 2 milioni rispetto allo stipendio attuale). Una cifra importante per un giocatore simbolo di questo Milan. Donnarumma non ha mai messo in dubbio la sua permanenza a Milanello e davanti a questo desiderio – scrive Tuttosport – il suo agente, Mino Raiola, non si è opposto.

Resterebbero da definire solo gli ultimi dettagli, così come la clausola rescissoria che Raiola vorrebbe inserire con una cifra bassa (35 milioni) e legare all’eventuale mancata qualificazione del club rossonero alla prossima edizione della Champions League.

TAG:
Donnarumma Milanello Mino Raiola slider

ultimo aggiornamento: 16-11-2020


Milan, la rassegna stampa: tra campo e rinnovi

Milan, pessimismo sul fronte Calhanoglu: la Juve avanza