Rinnovo Donnarumma: Elliott ci prova, ma la strada è in salita

Rinnovo Donnarumma: Elliott ci prova, ma la strada è in salita

La proprietà rossonera vorrebbe prolungare il contratto di Donnarumma, ma non sarà facile convincere Raiola: il manager di Gigio non farà sconti.

Il quotidiano Tuttosport si sofferma su Gianluigi Donnarumma, il cui futuro al Milan è ancora incerto. Se nei prossimi mesi non dovesse arrivare l’atteso rinnovo del contratto (l’attuale accordo scade il 30 giugno 2021), i vertici di via Aldo Rossi sarebbero costretti a vendere Gigio già questa estate per scongiurare il rischio di perderlo a parametro zero tra un anno. Stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale sportivo, il fondo Elliott punta al prolungamento, ma la strada è in salita. Anche perché il suo agente, Mino Raiola, non sembra intenzionato a fare sconti.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Il Milan, alla luce dei dubbi che ruotano intorno al futuro di Donnarumma, sta sondando il mercato internazionale dei portieri alla ricerca di una valida alternativa a Gigio. In Spagna è circolata una voce relativa a un presunto interesse dei rossoneri per Neto, attuale vice di Ter Stegen al Barcellona. Secondo Tuttosport, il club milanista avrebbe due dubbi sull’ex estremo difensore della Juventus: prima di tutto il costo (ha un ingaggio superiore a 3 milioni) e poi il fatto che nelle ultime cinque stagioni abbia giocato titolare solo nel biennio di Valencia (2017-19).

Aggiornato il: 19-05-2020