Il Milan ha intenzione di fare un’eccezione sulla politica rinnovi solo per Ibrahimovic e Donnarumma: Calhanoglu dovrà accontentarsi

Esclusivamente per Ibrahimovic e Donnarumma il Milan è disposto a fare un’eccezione, alzando l’asticella oltre la quota dei 7 milioni netti. Per non sforare i limiti della sostenibilità, il piano è di contenere i costi degli altri rinnovi. Anche per tale ragione – scrive La Gazzetta dello Sport – i dirigenti rossoneri non superano i 4 milioni netti per Calhanoglu, l’altro ritardatario sulla ruota dei rinnovi. 

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rinnovo Donnarumma: Raiola non ha mai risposto all’offerta del Milan

Milan, Tuttosport: “Ecco perché devi crederci”