Il forte centrocampista del Real Madrid esterna il suo gradimento per la società rossonera. Poi rivela: “Sono stato vicino all’Inter, ma poi non si è fatto nulla”.

Ai microfoni di Sky Sport, il centrocampista del Real Madrid, il brasiliano Casemiro, ha parlato anche dei rossoneri di Stefano Pioli. “L’Italia – ha affermato – ha molti club forti, come anche il Milan, che mi affascinano molto”.

Inzaghi Baresi Boateng Kakà Donadoni Shevchenko Fabio Capello Lega Serie A Van Basten Pobega Braida Thiago Silva Matteo Gabbia Milan-Torino Lucas Biglia Braida Inter-Milan Berlusconi Daniel Maldini Musacchio Berlusconi Matías Viña Kobe Bryant Florentino Luis Bennacer Matty Cash Antonee Robinson Caldara Scamacca Becir Omeragic Atalanta-Milan Rebic serginho Paquetà Castrovilli Milan-Sassuolo Caldara Milanello tifosi Milan Ricardo Rodriguez Todibo Xhaka Paquetà maglia Milan Ibrahimovic

Nel corso dell’intervista, Casemiro ha svelato ache un retroscena di mercato legato all’Inter: “È vero, quando ero al Porto ho avuto la possibilità di giocare nell’Inter, ma alla finse scelsi il Porto. Fu una decisione difficile, perché l’Inter è una grande squadra. Anche quando ero al San Paolo ho avuto l’opportunità di giocare con i nerazzurri, ma purtroppo non si è fatto nulla”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-12-2021


Palleggio, qualità e nessun punto di riferimento: ecco le mosse anti-Liverpool

Simeone: “Milan e Porto squadre forti”