Le parole di Hakan Calhanoglu durante un’intervista.

Calhanoglu ha recentemente rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, nella quale, tra i diversi temi, ha parlato prima della lotta scudetto: “Tante squadre possono inserirsi e lottare fino all’ultimo: la Roma e il Napoli hanno avuto un grande inizio, ma anche l’Atalanta è lì. E non so chi altri si potrà aggiungere. Noi siamo favoriti dopo la vittoria dello scorso anno“. E poi del suo trasferimento all’Inter e della consapevolezza dei propri mezzi: “La chiamata dell’Inter? Non ero sorpreso, ma calmo. Sinceramente non mi è mai passato per la testa il rischio di rimanere senza squadra. Mi sono detto: ‘Un club arriverà””. Molto fiducioso di sé dunque l’ex centrocampista e tiratore di fiducia dei rossoneri che or lo vedranno dall’altra sponda di Milano nel prossimo derby.

calcio pallone Serie A Jovic

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 24-09-2021


Milan, Gazidis spiega come Pioli sia colonna portante del Milan

Milan, Calhanoglu su Ibra: “Grande rispetto per Ibra”