Mino Raiola, durante l’intervista a Calcio Totale, ha parlato anche del futuro di Zlatan Ibrahimovic: ecco le sue considerazioni sullo svedese…

Intervistato da Paolo Paganini negli studi di Calcio Totale, il famoso procuratore Mino Raiola ha voluto parlare anche di un altro dei propri assistiti, ovvero di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese da anni si affida a Raiola per la procura ed ecco le parole dell’agente di successo sullo svedese: “Con Zlatan ragioniamo di anno in anno. È come una cambiale che scade ogni 12 mesi. Di sicuro il giorno che lui non si sentirà più il primo violino dell’orchestra dirà smetto e farà il dirigente“. Chissà se quel giorno in cui deciderà di appendere gli scarpini al chiodo per poi diventare un dirigente, non scelga proprio il Milan come prima esperienza post-calciatore.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic
rassegna stampa Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Cori razzisti in Milan-Lazio: la Procura Federale indagherà in tempi rapidi

Tuttosport – Milan, rinnovo Kessie: situazione in standby