Raiola: "Ibra non sarà al raduno. Non c'è ancora l'accordo"

Raiola: “Ibra non sarà al raduno. Non c’è ancora l’accordo”

Intervista al procuratore di Ibrahimovic: “Sono ottimista, non lavoro per creare problemi ma per trovare soluzioni”, ha dichiarato Raiola.

Il rappresentante di Zlatan Ibrahimovic, il noto agente Mino Raiola, ha fatto il punto della situazione sulla trattativa per il rinnovo del fuoriclasse svedese. “Credo che domani non sarà al raduno, per il momento“, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport. “Stiamo parlando ma non c’è ancora un accordo – ha aggiunto il manager di Ibra – non è una questione di soldi ma di convinzione e di stile. Un matrimonio si fa in due e se Ibrahimovic non avesse la volontà di restare in rossonero, non ci sarebbe una trattativa. Sono ottimista, non lavoro per creare problemi ma per trovare soluzioni”.

Zlatan Ibrahimovic

Nel corso dell’intervista, Raiola ha parlato anche di un altro suo assistito, Gianluigi Donnarumma: “Io di Gigio non ho parlato e non voglio parlare. È una questione molto sensibile con i tifosi. Il club ha altre priorità in questo momento e ora non è il momento giusto per parlarne”.

Una considerazione anche sul futuro dell’ex milanista Giacomo Bonaventura: “Stiamo valutando altre squadre. È vicino ad un paio di due club e speriamo di chiudere presto con una di queste due. Bisogna guardare avanti e non indietro”.

Aggiornato il: 23-08-2020