Retroscena raccontato dalla Gazzetta dello Sport. Maldini rimase colpito da Messias durante una partita di Serie D tra Pro Sesto e Chieri.

La Gazzetta dello Sport riporta un clamoroso retroscena legato a Messias e Maldini, il quale aveva già visto all’opera il brasiliano sui campi di Serie D. Chissà, scrive la rosea, se Paolo si ricorda di quel messaggio che, cinque anni fa, scrisse a Marcello Bonetto: “Molto forte, sicuramente il più talentuoso in campo, in Serie D è sprecato”.

Paolo Maldini

Il riferimento era proprio a Junior Messias, giocatore che l’agente Bonetto gli chiese di osservare. Maldini era lì per assistere a una partita del figlio Christian nella Pro Sesto e rimase positivamente impressionato da quel brasiliano che indossava la maglia del Chieri. Incredibile. Come incredibile è la storia di questo calciatore, cresciuto nei dilettanti in Piemonte, esploso a Crotone e diventato già idolo al Milan.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-11-2021


Dall’Inghilterra: Rangnick allo United

Pioli-Milan, rinnovo breve fino al 2023: ecco perché