Partita da dimenticare per il Milan nel derby Primavera contro l’Inter. I nerazzurri ipotecano ogni discorso prima dell’intervallo

Milan Primavera, che disfatta! La formazione di Giunti affonda sotto i colpi dei coetanei nerazzurri, che ipotecano già la vittoria nel primo tempo con una doppietta di Satriano e il sigillo di Vezzoni. Prestazione convincente su tutta la linea per l’Inter, contro cui i rossoneri non sono riusciti nemmeno a realizzare una rete, anche per alcuni begli interventi di Stankovic. 

Il vantaggio dei ragazzi di Madonna arriva al 21’, su una brutta uscita di Jungdal, che si lascia scappare il pallone dalle mani e consente a Satriano di aprire le ostilità, complice una sfortunata deviazione di Tahar. Superata di poco la mezz’ora raddoppia Vezzoni, con un missile terra-aria che si insacca nell’angolino. Chiude i conti Satriano al 42’, lasciato colpevolmente solo in mezzo all’area, su una punizione calciata da Oristanio. 

Pallone Serie A 2020 2021

Primavera, Milan-Inter 0-3: il tabellino

GOL: 21’ pt e 42’ pt Satriano, 32’ pt Vezzoni

MILAN: Jungdal (1’ st Moleri), Stanga, Oddi (1’ st Kerkez), Brambilla, Tahar, Michelis, Di Gesù (1’ st Bright), Mionic, Tonin (13’ st El Hilali), Olzare, Roback. a disp.: Pseftis, Obaretin, Filì, Cretti, Saco, Grassi, Robotti, Nasti. All.: Giunti. 

INTER: Stankovic, Moretti, Vezzoni, Youte, Moretti (18’ Tonoli), Sangalli, Wieser (30’ st Squizzato), Casadei, Fonseca (30’ Peschetola st), Oristanio (21’ st Bonfanti), Satriano Costa (21’ st Mirarchi). A disp.: Rovida, Basti, Sottini, Dimarco, Lindkvist, Iliev, Akahlaia. All.: Madonna. 

NOTE: ammoniti Michelis, Stanga per il Milan, Oristanio, Bonfanti per l’Inter

TAG:
Primavera slider

ultimo aggiornamento: 17-02-2021


Stella-Rossa, Ivanic ai microfoni: “Milan una squadra fantastica”

Pobega: “Al Milan il risultato va raggiunto seguendo il proprio percorso”