Oltre all’ivoriano Kessié, anche Rebic potrebbe lasciare il club rossonero già a gennaio: il croato non ha soluzioni diverse dal ritorno a Francoforte.

Fabio Borini, forse uno tra Piatek e Leao, ma non solo: ci sono anche altri giocatori che potrebbero lasciare il Milan a gennaio. Tra questi c’è anche Franck Kessié, il quale, nonostante abbia ritrovato il posto da titolare nelle ultime gare, ha deluso e non poco in questa stagione. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il futuro del centrocampista ivoriano potrebbe essere in Premier League. West Ham e Wolverhampton sono interessate: il Milan non lo lascerà partire per meno di 20 milioni di euro, soldi che i vertici di via Aldo Rossi reinvestirebbero per rinforzare la mediana (Matic è il nome in cima alla lista).

Rebic

Altro giro, altro calciatore in uscita. Si tratta di Ante Rebic, che ha già le valigie pronte. Il giocatore croato ha trovato pochissimo spazio e spera di tornare all’Eintracht. Il suo agente è al lavoro per riportarlo proprio a Francoforte. Anche perché, avendo già indossato due maglie nel corso di questa stagione, Rebic non potrebbe giocare da altre parti. Porte girevoli a Milanello, dunque: ci sono anche altri profili in bilico.

TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 28-12-2019


Milan, prosegue la trattativa per Todibo. In alternativa c’è Fofana

Milan, Lobotka sempre nel mirino