Le parole di Andrea Pirlo in conferenza stampa: “A noi e al Milan piace attaccare, entrambe le squadre hanno voglia di imporre il proprio gioco”.

Alla vigilia del match contro il Milan, il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Sarà una partita aperta, siamo due squadre a cui piace pressare e attaccare, entrambe hanno voglia di imporre il proprio gioco e credo sarà una grande gara. Donnarumma? Non è un problema mio, è un giocatore del Milan ed è un problema loro. Lo ritengo uno dei migliori cinque portieri al mondo, è un professionista esemplare e vanno fatti i complimenti per quanto sta facendo”.

Pallone Serie A 2020 2021

“Abbiamo visto e rivisto la partita dell’andata – ha affermato il mister bianconero – che è stata una buona gara. Noi avevamo parecchie assenze, così come loro: eravamo senza Alex Sandro, Cuadrado e De Ligt e avevamo fatto tutto all’ultimo momento, visto che era successo il giorno prima. La motivazione era quella giusta, in campionato alcune partite le abbiamo fatte con il giusto atteggiamento. Sono sicuro che domani affronteremo bene la partita, la settimana è stata trascorsa con entusiasmo e concentrazione. Vedo i ragazzi sul pezzo e questo mi fa stare sereno”.

TAG:
Andrea Pirlo Juventus

ultimo aggiornamento: 08-05-2021


Milan, le gambe reggono: parola di Pioli

Abbondanza e soluzioni: manna da… Milanello per Pioli