“Non contano gli assenti, la squadra era competitiva. Siamo stati poco dinamici contro avversari veloci e ben messi in campo”, ha dichiarato Pioli.

“Ci è mancata la lucidità e abbiamo sbagliato la gestione della palla, dovevamo essere più sicuri e perdere meno palloni”. Lo ha dichiarato Stefano Pioli a Sky al termine di Porto-Milan. “Non siamo stati precisi nelle scelte – ha aggiunto il mister – e a questi livelli paghi gli errori. Non contano gli assenti, la squadra era competitiva. Siamo stati poco dinamici contro avversari veloci e ben messi in campo. L’avevamo preparata bene, ma in campo non ci sono riuscite le giocate che di solito ci riescono. Nel primo tempo la partita è stata equilibrata, nella ripresa sono stati più bravi loro. Non abbiamo giocato da Milan e ora dobbiamo reagire. Adesso concentriamoci su Bologna, Torino e Roma, poi penseremo alla Champions e a vincere la nostra prima partita davanti ai nostri tifosi”.

Stefano_Pioli

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 20-10-2021


Tonali: “Stasera abbiamo mollato, ma non abbattiamoci”

Corriere dello Sport: “Milan, eliminazione vicina”