Ecco il motivo del rinnovo breve di Stefano Pioli con la società rossonera: la decisione di Elliott.

Stefano Pioli firmerà a breve, come riporta la Gazzetta dello Sport, il prolungamento di contratto tanto atteso in questi ultimi tempi, ma mai messo in dubbio da nessuno. L’allenatore emiliano godrà di un aumento dell’attuale ingaggio salariale (numeri particolarmente alti rispetto a quelli percepiti sino ad ora) e la sua nuova firma scadrà, però, nel 2023.

Stefano Pioli

All’inizio si ipotizzava un prolungamento che coprisse l’operato del mister almeno fino al 2024; la decisione di Elliott di accorciare di un anno, però, è stata presa assieme al mister rossonero: le due parti hanno concordato sul fatto di preferire rinnovare con un accordo breve per poi decidere del futuro di Pioli.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 26-11-2021


Quella volta che Maldini vide Messias in Serie D: “Che talento, qui è sprecato”

Febbre Champions: i tifosi del Milan intasano le biglietterie online