Il testa a testa tra Leao e Rebic, in vista della gara con lo Spezia, potrebbe essere vinto dal giovane attaccante portoghese.

Rebic o Leao? È questo l’unico dubbio di Stefano Pioli in vista del match tra Spezia e Milan. Alla fine, la scelta potrebbe ricadere sul giovane portoghese, giocatore che è migliorato molto sotto la gestione dell’allenatore emiliano.

“Leao è stato bravo a lavorare in tante posizioni – ha dichiarato mister Pioli alla vigilia del matchha giocato da punta, esterno e trequartista, la sua crescita è evidente. Il suo ruolo migliore, per me, è a sinistra, ma può giocare in tante posizioni”.

IM_Stefano_Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Pioli ha comunque confermato il ballottaggio tra Leao e Rebic. Ci sarà spazio per tutti, alla luce dei tanti impegni – tra campionato ed Europa League – che attendono il Milan, ma domani potrebbe toccare proprio al 21enne lusitano, che andrebbe quindi a completare, con Saelemaekers e Calhanoglu, il trio offensivo a supporto di Ibrahimovic.

TAG:
Leao Milanello Pioli

ultimo aggiornamento: 12-02-2021


Gabbia: “Ibra un esempio, arriva prima di tutti e va via per ultimo”

Milan, il programma di oggi: nel pomeriggio la partenza per La Spezia