Nel 2011 l’allora d.s. giallorosso Sabatini provò a portarlo sulla panchina giallorossa, ma alla fine arrivò Luis Enrique.

La Gazzetta dello Sport riporta un retroscena legato a Stefano Pioli e alla Roma, avversaria domani sera dei rossoneri nel big match in programma all’Olimpico. I fatti risalgono al 2011 e alla presidenza giallorossa dell’americano Thomas DiBenedetto.

IM_Stefano_Pioli

La piazza romanista sogna Guardiola – scrive il noto quotidiano sportivo – ma l’allora direttore sportivo Walter Sabatini sonda il terreno con l’attuale allenatore del Milan e se ne innamora. “Gli ho proposto delle questioni tattiche e le ha risolte in 5 minuti. Altri allenatori avrebbero impiegato 5 giorni”. Ma ai tifosi della Roma mister Pioli appare troppo “normale”. Così arriva Luis Enrique, che ha i principi attivi di Guardiola ma costa meno.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


Kjaer: “Il Milan è il club che ho sempre voluto”

Milanello: il bellissimo gesto di Giroud verso un piccolo tifoso