La stagione è entrata nella sua fase calda e, soprattutto, decisiva. Ora non si può più sbagliare: Pioli deve puntare sulle certezze.

Il mese di febbraio è ormai agli sgoccioli e si chiuderà con un’altra sfida complicatissima. Domenica, infatti, il Milan sarà di scena in trasferta allo stadio “Olimpico” contro la Roma. In palio ci sono punti pesanti in chiave Champions. Non si può più sbagliare: la stagione è entrata ufficialmente nella sua fase calda e decisiva.

Stefano Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Adesso Pioli deve puntare sui titolarissimi, sulle certezze. Non è più tempo di esperimenti: un massiccio turnover potrebbe costare carissimo. Il Milan deve correre su due fronti, Serie A ed Europa League, e ogni scivolone potrebbe risultare letale. Ecco perché l’allenatore rossonero non può più permettersi di cambiare cinque-sei pedine da una partita all’altra. Anche perché la squadra sta attraversando un periodo difficile e ha bisogno di ritrovare fiducia e meccanismi. Spazio ai titolari, dunque: ora Pioli deve affidarsi si suoi fedelissimi.

TAG:
Milanello Pioli slider

ultimo aggiornamento: 26-02-2021


Donnarumma come un bomber: il rinnovo è d’obbligo

Leao, così non va!