Milan-Venezia è finita con il risultato di 2-0. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore rossonero Stefano Pioli.

È finita con il risultato di 2-0 la partita di campionato tra Milan e Venezia. Un risultato indubbiamente importante per i rossoneri, che portano a casa tre punti preziosi. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore rossonero Pioli.

Stefano_Pioli
Stefano Pioli

Intervenuto ai microfoni di Dazn, ha dichiarato: “Non dobbiamo essere frenetici. Sbloccare la partita era molto importante, sapendo di evitare la difesa sotto palla del Venezia e di lanciare le nostre ripartenze. Secondo me abbiamo giocato con la giusta intensità e la giusta determinazione, affrontando la partita con serietà”.

Su Brahim e Tonali: “Mi aspetto tanto dai miei giocatori. Sapevo che il lavoro di continuità e disponibilità dell’anno scorso avrebbe dato i suoi frutti; sono ragazzi di qualità e di talento ed è normale che, prima o poi, sarebbero arrivati a determinati livelli”.

Per quanto riguarda la crescita della squadra: “La cosa in più quest’anno è che siamo più forti con i tifosi: ci stanno dando una forza, un supporto in più che l’anno scorso non avevamo. Il nostro obiettivo è migliorare i risultati casalinghi della scorsa stagione e con l’aiuto dei nostri tifosi spero che ci potremmo riuscire”.

Kalulu? “Sta facendo molto bene, è cresciuto anche lui tanto. Sta giocando con la nazionale U21. Ha delle buone qualità, una grande fisicità, deve lavorare su alcune letture. Sono molto contento anche di Ballo-Touré e Gabbia che si sono fatti trovare pronti”.

In merito alla prestazione tattica: “Nel primo tempo abbiamo trovato poco spazio con due trequartisti, poi ne abbiamo aggiunto un altro stringendo le maglie difensive del Venezia e trovando più spazio per aprire. Pensavamo di trovare più spazio con due trequartisti, ma ci siamo riusciti poco; nel caso gli avversari stringano tanto, abbiamo Leao che nell’1 vs 1 può creare qualcosa: abbiamo diverse situazioni incredibili“.

Ibrahimovic e Giroud? “Stanno meglio. Speriamo di averli a disposizione, perché sappiamo che qualità, che personalità e che spessore possono dare alla squadra. Non so per sabato… speriamo”.

Milanello

ultimo aggiornamento: 22-09-2021


Pioli: “La società mi ha messo a disposizione una rosa completa”

Saelemaekers a Sky: “Partiamo per vincere, non per arrivare secondi o terzi”