I bianconeri pronti a investire 30 milioni per il suo cartellino, ma Piatek non lascerà il Milan per una squadra che non disputa la Champions League.

Il Newcastle ci prova per Piatek, ma non sembrano esserci i presupposti per chiudere l’affare. E non certo per colpa del Milan, che accetterebbe ben volentieri i 30 milioni che la società inglese sembra disposta a spendere per acquistare il centravanti polacco.

Atalanta-Milan Krzysztof Piatek Milan-Sassuolo

Secondo quanto riportato dal tabloid britannico “The Sun”, il Newcastle è l’unico club pronto a spendere una determinata cifra per il pistolero, il quale, però, preferirebbe giocare in una squadra impegnata in Champions League. Gli agenti di Piatek hanno sondato il mercato della Premier alla ricerca di un potenziale acquirente, ma il costo del cartellino (il Milan vorrebbe ottenere 30-35 milioni) sta rendendo piuttosto complicato il loro lavoro. Non è da escludere, dunque, che il giocatore possa restare a Milanello. Contro l’Udinese Kris si accomoderà nuovamente in panchina, dopo aver giocato dal primo minuto in Coppa Italia con la Spal. Nonostante la buona prestazione offerta (un gol e un assist), l’ex Genoa continua a occupare una delle primissime posizioni nella lista dei partenti stilata dai vertici di via Aldo Rossi, ma non sarà facile riuscire a piazzarlo

calciomercato

ultimo aggiornamento: 19-01-2020


Intoppo nella cessione di Rodriguez: il Fenerbahce ha il mercato bloccato

Effetto Ibra: in 60mila a San Siro per Milan-Udinese