Molto sondaggi, ma ancora nessuna proposta: i rossoneri sperano di ricavare almeno 30 milioni di euro dalla cessione di Piatek, ma non sarà semplice.

Piace a tanti, ma nessuno offre. Krzysztof Piatek è sul mercato e fa gola a diverse squadre, soprattutto in Premier League. Il problema, però, è che in via Aldo Rossi non sono ancora arrivate proposte concrete. Come riporta il quotidiano Tuttosport, ci sono stati molti sondaggi ma – come detto – nessun club si è fatto avanti con una precisa offerta.

Krzysztof Piatek Milan-Sampdoria Milan-Sassuolo Milan-Spal

Il Milan spera di ricavare almeno 30 milioni di euro dalla cessione del pistolero, che – nonostante il gol realizzato – non ha convinto del tutto nella gara di Coppa Italia contro la SPAL. Il giocatore sarebbe tentato da una esperienza in Inghilterra, ma i vertici rossoneri non lo lasceranno partire senza una proposta adeguata, dopo aver speso parecchi milioni un anno fa per strapparlo al Genoa. Il Tottenham e l’Aston Villa sono interessate, mentre il Siviglia sembra essersi tirato indietro. Il Milan non prenderà in considerazione eventuali offerte di prestito: chi vorrà prendere Piatek doverò sborsare i soldi richiesti (e in contanti). AL momento non sembrano esserci sviluppi, con il pistolero che è stato regolarmente convocato per la gara contro l’Udinese.

Ecco un video con alcune giocate di Piatek:

https://www.youtube.com/watch?v=55Wnm_WivDk
calciomercato

ultimo aggiornamento: 18-01-2020


Milan-Udinese, i convocati di Pioli

Dani Olmo vuole il Milan: ma le commissioni sono un problema