Gazidis a.d. e Rangnick manager e allenatore: ecco il piano del fondo Elliott per provare a rilanciare il club rossonero a partire dalla prossima stagione.

Ivan Gazidis amministratore delegato, Ralf Rangnick a capo dell’intera area sportiva del club rossonero. Sarebbe questo, secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, il piano di Elliott, pronto ad attuare l’ennesima rivoluzione. Un accentramento di poteri – osserva il noto giornale sportivo – che renderebbe molto più snella e verticale la catena di comando all’interno della società di via Aldo Rossi.

La scelta di Rangnick arriva direttamente da Gordon Singer, il quale spera di convincerlo ad accettare il doppio incarico di allenatore e dirigente. Da qualche anno il Professore ha intrapreso un percorso esclusivamente da manager (del gruppo Red Bull), ma di fatto non ha mai chiuso alla possibilità di tornare in panchina. Potrebbe essere l’ex Lipsia, dunque, a guidare la squadra milanista nella prossima stagione. È quello che si augurano i vertici del fondo Elliott, che puntano su un Rangnick “all’inglese”, ovvero in prima linea non soltanto dietro la scrivania (da responsabile dell’area sportiva) ma anche sul campo (quindi da tecnico). Come detto, in quel caso sarebbero due le figure di riferimento del Milan: Gazidis e, appunto, il tedesco.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-05-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maldini: “La storia della mia famiglia col Milan difficilmente avrà fine”

No deciso al Psg: il Milan si tiene stretto Bennacer