Luka Jovic resta la prima scelta, ma Patrick Schick potrebbe essere una buona alternativa. Rangnick apprezza le sue qualità.

È giovane, conosce bene il nostro campionato e ha un costo alla portata. Parliamo di Patrik Schick, punta di proprietà della Roma ma attualmente in prestito al Lipsia, che il Milan potrebbe riportare in Italia si input di Ralf Rangnick. Secondo le indiscrezioni, infatti, il professore starebbe pensando proprio al centravanti ceco, che in Germania ha ritrovato lo smalto dei bei tempi. Dieci gol in ventidue partite di Bundesliga e tante ottime prestazioni: il ragazzo, dopo la deludente parentesi a Roma, si è riscattato alla grande, ma il suo futuro al Lipsia – che ha speso 3.5 milioni di euro per il prestito oneroso – è ancora tutto da valutare.

Luka Jovic
Nella foto: Luka Jovic del Real Madrid

Patrik Schick potrebbe quindi tornare alla Roma, che difficilmente lo confermerà in squadra. Rangnick conosce le qualità del giocatore e non è da escludere che possa bussare alla porta della società giallorossa per chiedere informazioni. Anche perché Luka Jovic, primo obiettivo del Milan per il reparto offensivo, ha una valutazione altissima. Il Real Madrid, infatti, continua a chiedere circa 50 milioni per l’attaccante serbo, cifra che i vertici di via Aldo Rossi considerano eccessiva.

TAG:
calciomercato

ultimo aggiornamento: 24-06-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, tutti pazzi per Romagnoli: offerta monstre del Liverpool

Milan, offerto il rinnovo a Donnarumma