Il Parma si presenta alla gara contro il Milan afflitto da una classifica disperata e la consueta emergenza infortuni, che non lascia tregua

Il Parma si avvicina al test interno con il Milan tra la solita emergenza infortuni e una classifica che al momento piange, osserva stamane Tuttosport. L’ultima vittoria dei ducali in Serie A sui rossoneri risale al marzo 2014 (4-2), da allora due pareggi e cinque sconfitte. Un bilancio appesantito dall’abisso in classifica tra le due compagini (40 punti) e dai disastrosi numeri degli emiliani nella stagione in corso.

serie A
serie A

Eppure, la salvezza è ancora possibile. D’Aversa è alle prese con la perenne emergenza infortuni e anche stavolta dovrà rinunciare a molti uomini importanti: Brunetta, Cyprien, Karamoh, Iacoponi, Inglese, Mihaila, Osorio e Sohm. I maggiori problemi si concentrano nel tridente offensivo, in cui il tecnico abruzzese ha arruolabili appena due esterni (Gervinho e Man) e due punte di ruolo (Cornelius e Pellè). 

TAG:
Parma-Milan rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 09-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mercato Milan: Pessina è per l’Atalanta incedibile

Juventus su Donnarumma: da anni i bianconeri lo corteggiano