Fallita la trattativa con la Fiorentina. Il brasiliano Paquetà non può fare altro che restare a Milanello, almeno fino al termine della stagione.

Suso al Siviglia, Krzysztof Piatek all’Hertha Berlino, Ricardo Rodriguez all’Anderlecht. Il Milan è riuscito a piazzare tutti i giocatori che occupavano le prime posizioni nella lista dei partenti. Tutti tranne uno: Lucas Paquetà. A poche ore dalla chiusura della sessione invernale del calciomercato, il brasiliano sembra destinato a restare a Milanello, almeno fino al termine della stagione.

Milan-Torino Lucas Paqueta Brescia-Milan
Lucas Paqueta

La Fiorentina ha avuto dei contatti con i vertici di via Aldo Rossi, ma le parti non sono riuscite a trovare un accordo per il prestito del giocatore. I viola, infatti, avrebbero voluto riservarsi almeno un’opzione di acquisto, mentre i rossoneri erano orientati verso un semplice trasferimento a titolo temporaneo. L’ex Flamengo, dunque, non può fare altro che rimanere al Milan. Il giovane centrocampista proverà a riguadagnare posizioni nelle gerarchie di Stefano Pioli, ma non sarò facile.

In attesa di nuovi sviluppi, Paquetà ha postato un messaggio su Instagram per salutare il suo grande amico Piatek: “Grazie per la tua amicizia fratello, ti auguro tutto il meglio della tua vita! Molto successo in questa nuova sfida, che segna molti goal, farò il tifo per te!”.

calciomercato

ultimo aggiornamento: 31-01-2020


Suso: “Nelle ultime settimane ho cercato di non giocare”

Milan, formula e cifre dell’operazione Saelemaekers