Paquetà-Psg, opzione sempre valida: Leonardo vuole uno sconto

Il Psg insiste per Paquetà: ma vuole lo sconto

Il Milan chiede almeno 35 milioni per lasciar partire Paquetà, cifra ritenuta eccessiva da Leonardo. La distanza è ampia, ma resta comunque una pista da seguire.

Leonardo non molla Paquetà. Il dirigente brasiliano non ha abbandonato l’idea di portare a Parigi il brasiliano, che sta faticando e non poco a imporsi al Milan. I club rossonero è disposto a cederlo, ma ovviamente non vuole rimetterci dopo aver speso circa 38 milioni di euro per il suo cartellino (appena un anno fa). Il problema, però, è che il Paris Saint-Germain non ha intenzione di soddisfare le richieste economiche della società milanista.

Bentaleb Ibrahimovic Rebic Lobotka Ibrahimovic Jovic Bennacer Todibo Leonardo Mariano Diaz Caldara Rafael Leao Casa Milan Camavinga Caldara

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, infatti, il Psg chiede uno sconto sui 35 milioni che il Milan pretende per lasciar partire Lucas Paquetà. Viste le premesse e la distanza tra le parti, sarà dura trovare un punto d’incontro. Anche perché i vertici di via Aldo Rossi non vogliono sentir parlare di prestiti o altre soluzioni che non prevedano la cessione a titolo definitivo. I rossoneri, infatti, vogliono monetizzare il più possibile dall’eventuale addio del calciatore brasiliano, il quale sarebbe ben felice di ritrovare Leonardo e indossare la maglia del Paris Saint-Germain. La sessione di gennaio è ancora lunga: non sono escluse sorprese.

Aggiornato il: 08-01-2020