Psg e Fiorentina stanno pensando proprio al brasiliano Lucas Paquetà, che nel corso del prossimo mercato estivo potrebbe lasciare il club rossonero.

Paquetà sembra un giocatore di un altro tempo”. Lo scrive La Gazzetta dello Sport parlando del centrocampista rossonero. In autunno – osserva la rosea – era un titolare del Milan, mentre in primavera nessuno parla più di lui. Dal 23 novembre alla pausa, infatti, è stato titolare solo una volta, a conferma del fatto che la squadra milanista oggi va in un’altra direzione.

Milan-Torino Lucas Paqueta Brescia-Milan

Come evidenzia la rosea, il ragazzo sembra aver smarrito il suo talento. In campo avrebbe bisogno di una guida: in un anno abbondante di Serie A, infatti, Lucas non è andato al di là di qualche lampo. Arrivato a Milano con grandi aspettative, l’ex Flamengo, dopo un avvio confortante, si è spento col passare dei mesi, scomparendo lentamente dai radar. Per lui ormai il mercato è un tema ricorrente.

Il Paris Saint-Germain, su input di Leonardo, ci ha fatto un pensierino, così come la Fiorentina di Rocco Commisso, che pare abbia messo Paquetà in cima alla propria lista della spesa. Lucas, a 22 anni, è un calciatore da rilanciare: forse il Milan – soprattutto questo Milan – è stato troppo per un giocatore “eccessivamente brasiliano” come lui. Ma i rossoneri ci credono ancora? Lo scopriremo presto.

TAG:
calciomercato Lucas Paquetà

ultimo aggiornamento: 11-05-2020


Ibrahimovic oggi a Milano: isolamento e poi test

Salvini: “Il Milan ha bisogno di un presidente italiano”