Giancarlo Padovan, intervenuto all’interno degli studi di Sky Sport 24, ha voluto esaltare la prestazione del Milan, più forte di ogni sfortuna.

Il Milan, nonostante la sfortuna, gli infortuni, il covid e altre cause, è riuscito a portare a casa 3 punti pesantissimi. A risaltare questa forza è stato anche il giornalista di Sky Sport 24 Giancarlo Padovan. L’opinionista ha elogiato la prestazione dei rossoneri, queste sono state le sue considerazioni: “La partita di ieri si era messa male, la si poteva rimettere a posto solo giocando da squadra. Sono state premiate le scelte di Pioli: non quelle del primo tempo ma quelle della ripresa. Secondo me sia Castillejo che Leao sono stati determinanti, non so chi dei due di più; entrambi hanno dato una grande spinta per il recupero. Il Milan è più forte della sfortuna, è più forte degli infortuni, è più forte delle mancanze. Viene da pensare che una volta recuperati tutti gli elementi, ieri non c’erano Brahim, Theo e Maignan, potrebbe sprigionare una velocità di crociera tale da staccare anche il Napoli. Mi pare che la giornata di ieri se è dato un’indicazione è che il Milan è squadra, fa piccoli passi come vuole Pioli ma pensa in grande ed è la prima e per ora unica alternativa al Napoli”.

Rafael Leao
Rafael Leao

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 17-10-2021


Marani a Sky: “Il Milan è più squadra dell’Inter”

Da Milanello: ora testa al Porto, squadra subito di nuovo a lavoro