Le parole del dottor David Nabarro, portavoce dell’Organizzazione mondiale della sanità. E il ministro Speranza afferma: “I sacrifici fatti hanno salvato delle vite”.

Intervenuto ai microfoni della BBC, David Nabarro, portavoce dell’OMS (l’Organizzazione mondiale della sanità) ha parlato delle ripercussioni che il Coronavirus avrà sulla vita di tutti noi: “Il Covid-19 non andrà via – ha dichiarato – non sappiamo quando ci sarà un vaccino, ma portare la mascherina diventerà la norma”.

Coronavirus Conte

Anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha parlato dell’emergenza Coronavirus direttamente dal suo profilo Facebook: “È un giorno di Pasquetta che ricorderemo a lungo – ha affermato – e che ci farà apprezzare di più tutti quelli che verranno in futuro. Dobbiamo essere consapevoli che i sacrifici che stiamo facendo hanno salvato la vita a tantissime persone e permesso al nostro Servizio Sanitario Nazionale di prendersi cura di chi è malato. Forza!”.

Un messaggio agli italiani, dunque, che hanno passato le festività pasquali a casa. Nel frattempo, il numero dei morti nel nostro Paese a causa del Covid-19 ha superato quota 20mila. Ma alcuni dati sono decisamente confortanti, come quello relativo ai ricoveri in terapia intensiva, in continuo calo ormai da giorni. Anche i guariti aumentano col passare del tempo.

TAG:
coronavirus Roberto Speranza

ultimo aggiornamento: 13-04-2020


Bollettino Coronavirus: 159.516 casi totali, 20.465 morti, 35.435 guariti

Milan, il taglio degli stipendi porta in dote 35.6 milioni