Rossoneri alla ricerca di un attaccante con determinate caratteristiche. Giroud, in uscita dal Chelsea, potrebbe essere l’uomo giusto.

Mercato Milan: Olivier Giroud obiettivo per l’attacco. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il francese occuperebbe la prima posizione sul taccuino rossonero alla voce “centravanti”. I vertici di via Aldo Rossi sono alla ricerca di un rinforzo per il reparto offensivo, una punta con determinate caratteristiche che possa all’occorrenza sostituire Ibrahimovic, e il giocatore classe ’86 sarebbe l’ideale.

Zalatan Ibrahimovic
Nella foto: Zalatan Ibrahimovic

Olivier Giroud ha il contratto in scadenza a giugno, ma spera di lasciare il Chelsea già nel corso della sessione invernale del calciomercato, quando i suoi agenti lo proporranno a diverse società (anche italiana). Il Milan, stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale, sarebbe interessato e potrebbe presentare una proposta di ingaggio all’esperto attaccante, al quale, ovviamente, non dispiacerebbe certo una esperienza lontano dall’Inghilterra dopo tanti anni trascorsi in Premier League.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calciomercato

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, la rassegna stampa: Rebic e mercato

Milan, non solo Giroud: gli altri attaccanti nel mirino