“Il nuovo San Siro sarà un luogo da frequentare tutto il giorno per tutta la settimana”, ha dichiarato Christopher Lee di Populous.

Christopher Lee, numero uno di Populous, società che ha creato uno dei progetti del nuovo San Siro (la cosiddetta “La Cattedrale”), ha rilasciato le seguenti dichiarazioni Gazzetta dello Sport: “Non posso entrare nei dettagli perché siamo in corsa con un altro studio e credo che nessuna decisione verrà presa prima delle elezioni comunali di ottobre. Ma siamo molto fiduciosi e crediamo nelle qualità di innovazione e di sostenibilità del nostro piano. Noi crediamo che un progetto ben riuscito debba rispettare la tradizione e l’anima di ogni luogo. Questo vale ancora di più a Milano, in Italia. E allora abbiamo pensato di citare luoghi iconici della città, perché fosse davvero uno stadio ‘Milanese’. Volevamo che fosse subito riconoscibile e che diventasse attraente anche per chi vive qui. Nella nostra idea lo stadio sportivo è importante, ma è parte di un progetto molto più ambizioso. Il nuovo San Siro, nelle nostre idee, sarà un nuovo distretto. Sarà un luogo da frequentare tutto il giorno per tutta la settimana”. 

San Siro

ultimo aggiornamento: 10-09-2021


Uefa, Ceferin attacca (di nuovo) Juve, Barça e Real

Milan-Lazio: Ibra e Kessie verso una maglia da titolare