Le parti si incontreranno per fare il punto della situazione. Ma siamo lontani da un accordo. Per arrivare alla costruzione del nuovo San Siro servirà altro tempo.

Continua a tenere banco la questione stadio. Domani è in programma un nuovo vertice tra i due club, ovvero Milan e Inter, e il Comune di Milano per proseguire il dialogo sull’argomento San Siro. Alla riunione non dovrebbero partecipare il presidente rossonero, Paolo Scaroni, e l’amministratore delegato interista Antonello, a conferma del fatto che le parti sono ancora molto distanti da un accordo.

Il nodo da sciogliere è sempre legato al vecchio Meazza. L’Amministrazione comunale, con in testa il sindaco Beppe Sala, ha ribadito l’intenzione di non demolire lo storico impianto milanese e di destinarlo ad altre funzioni e manifestazioni sportive o musicali. Gli advisor di Milan e Inter sono al lavoro da giorni per cercare una soluzione che possa soddisfare Palazzo Marino senza stravolgere le idee iniziali.

Stando a quanto riferito dal Corriere di Milano, al summit di domani non verranno presentati nuovi documenti. Anche perché l’ipotesi di avere due stadi vicini (San Siro e il nuovo impianto) non entusiasma i due club. Siamo in una fase di stallo, non sarà facile risolvere il rebus. Occhio al solito piano B: Milan e Inter potrebbero valutare di costruire lo stadio in un’altra diversa (come Sesto San Giovanni, ad esempio).

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-12-2019


Donnarumma: “Vogliamo fare un grande risultato con l’Atalanta”

Milan, Ibra non sa se ritirarsi o continuare a giocare