Si tratta di un passo fondamentale nel progetto per la costruzione del nuovo San Siro, ovvero il futuro stadio di proprietà di Milan e Inter.

Aggiornamento importante sul fronte Nuovo San Siro. La Giunta comunale, guidata del sindaco Beppe Sala, infatti, ha approvato la delibera di conferma della dichiarazione di pubblico interesse. Si tratta di un passo fondamentale nel progetto per la costruzione dello stadio di Milan e Inter.

San Siro

Ecco la nota: “Adeguamento dell’indice di edificabilità territoriale a quello massimo previsto dalla Norma del Piano di governo del territorio approvato con riferimento alla Grande funzione urbana ‘San Siro’, pari a 0,35 m2/m2. Riconfigurazione a distretto sportivo dell’area dove attualmente insiste il “Meazza” con ampia valorizzazione e incremento del verde. Sulla base di quanto stabilito, aggiornamento del Piano Economico Finanziario nella successiva fase progettuale. Sono queste le condizioni a cui la Giunta ha deciso di confermare la dichiarazione di pubblico interesse sulla proposta relativa allo Stadio di Milano presentata dalle Società calcistiche Milan A.C. S.p.A. e Internazionale F.C. S.p.A. Condizioni che resteranno necessarie per ottenere i successivi atti di assenso sul progetto”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 05-11-2021


Giroud: “Inter? Il mio destino era il Milan. Ora voglio il derby”

Milanello: Rebic ancora a parte, Ballo-Touré in gruppo