Il Comune di Milano vuole chiarimenti sull’Inter, per questo avrebbe bloccato di nuovo la pratica per la costruzione del nuovo San Siro.

La strada che porta al nuovo San Siro è ancora in salita. Come riporta il quotidiano La Repubblica, infatti, il Comune di Milano ha nuovamente bloccato la pratica per la costruzione del nuovo stadio. Un nuovo intoppo, dunque, che rischia di allungare ulteriormente i tempi.

Stando all’indiscrezione, Palazzo Marino vuole avere alcuni chiarimenti sulla proprietà dell’Inter e sui problemi di natura finanziaria che il club nerazzurro sta avendo. Dopo mesi di tira e molla fra il sindaco Beppe Sala e le due società, ora la palla passerà alla prossima Giunta comunale, dato che a Milano, nel mese di maggio (Covid permettendo) si svolgeranno le elezioni amministrative.

TAG:
San Siro

ultimo aggiornamento: 01-02-2021


Milan, +18 rispetto a un anno fa: nessuno ha fatto meglio in Europa

Gioco aggressivo e… Ibra: ecco perché il Milan ottiene tanti rigori