Nocerino ha parlato del rapporto con i tifosi rossoneri, ma anche di Zlatan Ibrahimovic e dell’attuale situazione del Milan.

Intervenuto nella diretta Instagram di Calciomercato.com Antonio Nocerino ha parlato del Milan, del rapporto con i tifosi e di Zlatan Ibrahimovic.

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan
Zlatan Ibrahimovic

A tal proposito ha affermato: “Ibrahimovic è un giocatore che ha dimostrato di poter giocare e può ancora fare la differenza. Ibra è un grande campione ma a mio avviso ha bisogno di giocatori maturi al suo fianco, creando un mix tra gioventù e esperienza e non solo giocatori giovani. Fino ad ora Zlatan è stato il parafulmine per tutti ma al Milan servirebbero più giocatori con la sua stessa qualità e la stessa mentalità”.

Per quanto riguarda il suo rapporto con i tifosi rossoneri ha dichiarato: “Arrivare al Milan come giocatore normale ed avere un coro del genere da una tifoseria incredibile e importante come quella rossonera per me vuol dire tantissimo perchè vuol dire che la gente apprezza prima l’uomo e poi il calciatore. Questa per me è la cosa più importante perchè alla lunga il calcio finisce ma l’uomo rimane. Al Milan so che c’erano giocatori più forti di me, ma una cosa che sapevo era il fatto di conoscere i miei limiti e cercare di sfruttare le caratteristiche al meglio.”

Inevitabile, poi, un commento sull’attuale situazione del club rossonero, con Nocerino che ha affermato: “A me dispiace molto vedere così il Milan anche perchè sono rimasto in grande rapporto con le persone che lavorano a Milanello e in sede. Fa molto male vedere il Milan così perchè è una grande squadra, una società gloriosa che merita tutto il bene di questo mondo. Ogni persona che lavora al Milan, lo fa con l’anima e il cuore quindi spero che possa tornare più presto sul tetto del mondo”.

TAG:
Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 22-03-2020


Piatek-Suso: nessun rimpianto!

Casasco: “Penso che la ripresa degli allenamenti si possa spostare a Pasqua”