Caldara sempre più vicino al rientro in squadra dopo l’ultima gara disputata contro la Lazio in Coppa Italia, nella stagione appena conclusa

Caldara vicino al rientro, lo abbiamo detto tante volte ma questa sembra essere quella definitiva, ad un anno esatto dal suo ingaggio in rossonero. Era il 2 Agosto 2018, le visite mediche in contemporanea a quelle di Higuain e poi il via agli infortuni che nella passata stagione lo hanno visto protagonista soltanto tre volte: 2 con il Milan ed una con la nazionale. Caldara Debutta in maglia rossonera il 20 settembre 2018, gara di Europa League vinta 1-0 in trasferta contro il Dudelange. Subito dopo si ferma e torna a giocare una partita ufficiale solo il 24 aprile 2019, semifinale di ritorno della Coppa Italia persa 1-0 in casa contro la Lazio.

LE PRIME PAGINE DI OGGI- “Caldara ora finalmente rivede la luce”. Questo il titolo utilizzato sulla colonna di sinistra della prima pagina odierna di Tuttosport. Il difensore ex Atalanta e Juventus è prossimo al rientro dopo un anno esatto dal suo trasferimento.

MILANELLO, IL REPORT DEL 4 SETTEMBRE

Il morale è alto in spogliatoio, il Milan nonostante 15 assenti impegnati con le rispettive nazionali, oggi a ricominciato a pieno regime a Milanello. Giampaolo ha osservato in maniera particolare Theo Hernandez il quale è tornato finalmente a svolgere l’intero allenamento con il gruppo. Nota positiva a che per Mattia Caldara, il centrale lavora duro per tornare quanto prima a disposizione del tecnico, si è allenato in parte con la squadra ma anche con un preparatore all’interno della palestra del centro sportivo. Discorso a parte invece per Biglia, che migliora anche se anche oggi non è riuscito a svolgere l’allenamento con i compagni.

L’ORA DELLA VERITÀ- Nella passata stagione, una volta sceso in campo, Caldara si è sempre fermato per curare i problemi fisici che lo affliggevano. Prima della gara con il Dudelange, Gattuso ne faceva un problema di modulo, secondo il quale il ragazzo faticava con la linea a 4. Il risultato finale della passata stagione lo conosciamo tutti. Ora vedremo se da qui in avanti, riuscirà a mettere insieme più presenze, ovviamente questo è l’augurio per un ragazzo giovane, forte e di buone speranze.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non vedo l’ora… 🔴⚫️ @acmilan

Un post condiviso da Mattia Caldara (@mattiacaldara) in data:

Leggi su Milannews24.com

Leggi l’articolo completo
Fonte: Milan News 24