Ecco quanto dichiarato dall’ex difensore Nesta su Messi,

A “Calciatori Brutti” Alessandro Nesta, a proposito di Messi, ha dichiarato: “La cosa che mi faceva deprimere è che lui era partito dieci volte in dieci minuti e io a 37 anni iniziavo a faticare. Alla decima gli ho tirato un calcio e sono caduto a terra stremato, vedevo le stelle. Lui mi stava già dando la mano per tirarmi su. Lì mi ha distrutto mentalmente, disintegrato”.

calcio pallone
calcio pallone

Milan a caccia di una punta giovane: piace Raspadori

Milan, gli ottimi numeri di Brahim Diaz