Jovic e Milik restano le due prime scelte del Milan, ma occhio a Myron Boadu, talentuoso centravanti di proprietà dell’AZ Alkmaar.

Nel corso del mercato estivo, il Milan andrà alla ricerca di un rinforzo per il proprio reparto offensivo. I due centravanti in cima alla lista rossonera (e che piacciono anche a Ralf Rangnick) sono Luka Jovic del Real Madrid e Arkadiusz Milik del Napoli, ma si tratta di obiettivi piuttosto complicati. Il serbo si è procurato un brutto infortunio al calcagno che lo terrà fuori per un bel po’ di tempo (e ha una valutazioni elevata), mentre sul polacco è forte l’interesse della Juve, che sarebbe in vantaggio sulla concorrenza. Il Milan, alla luce delle difficoltà appena descritte, sta valutando anche le alternative a Jovic e Milik, che restano comunque le due prime scelte del club. Secondo quanto riportato da Tuttosport, nel mirino dei rossoneri ci sarebbe anche Myron Boadu, giovane attaccante di proprietà dell’AZ Alkmaar.

Luka Jovic
Nella foto: l’attaccante Luka Jovic

Il ragazzo è assistito da Mino Raiola, il quale ha in ballo diverse situazioni con la società milanista (Donnarumma, Romagnoli e Bonaventura). Occhio, dunque, ai possibili sviluppi su questo fronte di mercato: il classe 2001 è uno dei migliori prospetti del calcio olandese, un predestinato in grado di mettersi in mostra a suon di gol.

TAG:
Luka Jovic Milik Mino Raiola Myron Boadu

ultimo aggiornamento: 06-06-2020


Milan, Paquetà a un bivio: Fiorentina e Benfica osservano

Milan, partitella in famiglia: gol di Jack e doppietta di Paquetà