Boadu in pole per l'attacco: il Milan punta il giovane olandese

Mercato Milan: Boadu in pole per l’attacco

Diciannove anni, tante reti realizzate e debutto con gol in Nazionale: Myron Boadu è un predestinato e piace molto a Rangnick.

100 milioni di euro per rinforzare la squadra. Sarebbe questo, secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, il budget che la proprietà del Milan metterà a disposizione di Ralf Rangnick. Una buona somma per un mercato “di prospettiva”. Sarà impossibile, infatti, piazzare un colpo da 60-70 milioni, ma si potrà puntare su alcuni giovani di qualità. Uno su tutti: Myron Boadu, talento di proprietà dell’Az Alkmaar.

Ralf Rangnick Szoboszlai
Nella foto: Ralf Rangnick

Il giocatore occuperebbe una delle primissime posizioni sul taccuino di Rangnick alla voce “attaccanti”. Boadu è un predestinato. E i numeri lo confermano: 14 gol realizzati in 23 presenze in Eredivisie, più altri 6 in 13 gare di Europa League. Mica male per un ragazzo di appena 19 anni (compiuti a gennaio). Ma non finisce qui: lo scorso novembre ha debuttato nella Nazionale olandese, segnando subito alla sua prima presenza. Insomma, qualità e personalità di certo non gli mancano. E il suo cartellino ha un costo ancora accessibile. Il fatto che Mino Raiola, poi, sia il suo procuratore potrebbe in qualche modo favorire un’eventuale trattativa. Il Milan ci proverà: potrebbe essere Boadu il grande colpo (in prospettiva) dell’estate rossonera.

Aggiornato il: 23-05-2020